Eastern Cape

Tutta la regione è contraddistinta da una grande varietà di paesaggi, a cui corrispondono altrettanti tipi di flora.
A nord si estendono le pendici meridionali del Drakensberg e la zona degli altipiani, tra cui svetta Ben Macdhui (3001 m), montagna posta al confine con il Lesotho, dove si verificano abbondanti nevicate durante i mesi invernali e dove, quindi, si può sciare.
Verso ovest si incontrano le ultime propaggini del semidesertico Gran Karoo, tempestato da succulenti arbusti spinosi, mentre, nella parte centrale, vi è il Settler Country, la terra dei coloni dalle verdi praterie, dove si stabilirono nei primi anni dell’Ottocento gli agricoltori inglesi; seguono le homeland del Ciskei e del Transkei, abitate dagli Xhosa.
Ondulate colline scendono sulla costa bagnata dall’Oceano Indiano e bordata da spiagge sterminate ideali per il surf, quali Jeffreys Bay e Port Alfred, e contornate dalla lussureggiante foresta del Tsitsikamma Coastal National Park, a ovest, e dall’ambiente subtropicale della Wild Coast, a est.