Amman - Centri culturali

La vita culturale della capitale è molto attiva grazie anche alle iniziative di una serie di circoli e associazioni con interessi specifici. Il calendario delle varie proposte si può conoscere telefonando alle varie sedi, oppure consultando gli spazi espositivi della Libreria del Dipartimento delle Antichità di Giordania (dalle 8.30 alle 14), o ancora scorrendo le pagine dei quotidiani e delle riviste di informazione.

Alcuni centri si appoggiano alle ambasciate (italiana, francese, spagnola, inglese, americana, tedesca) e sono molto attivi. Altri invece sono indipendenti e si rivolgono a soci e simpatizzanti.

Per esempio, a Shmeisani, vicino a Sport City, si trova il Royal Cultural Centre, accanto all’Hotel Grand Palace, tel. 5669026. Si tratta di un complesso che include teatri, cinema, sale per conferenze e spazi per mostre e che ospita periodicamente iniziative e attività culturali. Il programma mensile distribuito dal Centro stesso è in arabo, ma giorno per giorno viene segnalato anche sui quotidiani di lingua inglese Jordan Times e The Star. Durante il mese di maggio il Centro ospita il Festival giordano del Cinema.

In Shmeisani si trova Haya Arts Center, tel. 5665195, un centro dove si svolgono per lo più attività culturali per ragazzi, cui è destinata anche una biblioteca (orario dalle 8.30 alle 13.30 e dalle 15.30 alle 17.30, chiuso il venerdì) e un Museo delle scienze concepito per i visitatori più piccoli (gratuito e aperto dalle 8.30 alle 18 in estate e dalle 9 alle 16 in inverno, chiuso venerdì).

Oltre all’interessante l’American Center for Oriental Researches, tel. 5346117, è senz’altro da segnalare Friends of Archaeology, tel. 5930682, associazione che organizza incontri, conferenze, visite a tema. Pubblica un notiziario mensile e promuove iniziative a carattere ecologico e archeologico.

Naturalmente anche ad Amman esistono gli istituti stranieri, come l’American Centre, presso l’Ambasciata americana (Abdoun, tel. 5920101), The British Council, Jabal Amman, shari‘ Abu Bakr as-Siddiq (shari‘ Rainbow, tel. 4636147-8, fax 4656413), il Centre Culturel Français (Jabal al-Weibdeh, tel. 4612658).

Nel Terzo Circolo, Jabal Amman si trovano il Goethe Institute (tel. 4641993, fax 4612383) e il Centro Cultural Español, proprio dietro l’Hotel Intercontinental (tel. 4610858, fax 4624049).

testi di: Carla Diamanti