La Strada dei Re - Lahun

A sud della capitale, a circa metà strada tra l’Autostrada del Deserto e la Strada dei Re, si trova il sito di Lahun. Da Amman si raggiunge in un’ora e mezza, percorrendo la Strada dei Re. Prima di arrivare alla gola del Wadi Mujib un cartello indica la svolta a sinistra per Umm al-Rasas (in questo punto la distanza tra la Strada dei Re e l’Autostrada del Deserto è di 31 km). Seguire le indicazioni per Umm al-Rasas e dopo 9 km dal bivio (arrivando dalla Strada dei Re) si incontra a destra il cartello per Lahun (il sito si trova a 4 km dal cartello). Naturalmente si può raggiungere da Amman anche con l’Autostrada del Deserto. Bisogna seguire anche in questo caso le indicazioni per Umm al-Rasas, ma provenendo dalla direzione opposta, si deve oltrepassarla per arrivare dopo un paio di chilometri al bivio per Lahun. Il sito, di cui non molto rimane per la verità, è ciò che resta di un antico insediamento risalente al periodo dell’esodo di Mosè. Posto nella provincia di Madaba, Lahun è sede di scavi continui di archeologi che lavorano per recuperare quanto possibile. Lahun non conserva resti monumentali: pur essendo ben visibili sul suolo i lavori condotti dagli archeologi (soprattutto belgi), si tratta solo di tracce perimetrali. Passando da queste parti merita comunque salire specialmente per il panorama.


testi di: Carla Diamanti