La Strada dei Re - Tafila e sorgenti di Afra

Proseguendo lungo la Strada dei Re, a circa 35 km da Karak si incontra la deviazione per Afra e Burbeita. Le antichissime sorgenti calde di Afra sono costituite da circa 15 fonti da cui sgorga acqua termale a una temperatura che si aggira sui 45°C. Le acque, ricche di ferro, ma anche di calcio, magnesio, bicarbonato e zolfo, hanno proprietà benefiche per il sistema nervoso e osseo. Tuttavia la totale mancanza di strutture turistiche e di qualunque altro tipo di servizio, oltre alla difficoltà di accesso delle piscine naturali, rendono Afra e la vicina Burbeita assenti da ogni circuito di visita.

Dopo circa 26 km la Strada dei Re attraversa Tafila, capoluogo del distretto omonimo, la cui principale caratteristica è quella di avere una morfologia territoriale piuttosto varia. Nel distretto infatti si trovano zone montuose, di origine vulcanica e sedimentaria, ma anche aree pianeggianti e sorgenti d’acqua. 

testi di: Carla Diamanti