Mar Rosso - Tell Maquss e Tell al-Kheleifeh

Sulla strada che porta all’aeroporto internazionale di Aqaba sorgono le rovine di un villaggio risalente al 3500 a.C. I resti di una fornace in mattoni a Tell Maquss indicano che il luogo veniva usato per fondere il rame; allo stesso periodo risalgono anche i reperti rinvenuti a Hujayrat al-Ghuzian. Nelle vicinanze di Tell Maquss si trova un’altra collina, Tell al-Kheleifeh, del primo millennio avanti Cristo. Gli edifici che ne fanno parte, a pianta quadrata e piuttosto vicini gli uni agli altri, vennero probabilmente abitati dagli Edomiti, una tribù che elesse questa zona come proprio regno durante l’Età del Ferro. 

testi di: Carla Diamanti