Mar Rosso

Trascorrere una vacanza sul Mar Rosso in Israele significa approfittare del mite clima invernale, ma anche dover affrontare un caldo davvero torrido durante i mesi estivi. Inoltre, se il centro della città di Eilat è un grande richiamo per i nottambuli e gli amanti degli intrattenimenti più svariati, per trovare natura e relax ci si deve spostare fuori dal centro abitato stesso, davvero soffocato dal cemento delle megastrutture alberghiere. Durante i mesi estivi la città è gremita di turisti fino all’inverosimile. I celebri fondali marini non si avvistano certo davanti alla spiaggia privata dell’albergo, ma si fanno apprezzare solo da chi sia disposto a spostarsi un po’ al largo, o un po’ fuori città. Eilat è inoltre un’ottima base di partenza per visitare le splendide regioni desertiche del Sinai e della zona di Eilot con il Parco di Timna.