Arad

Base di partenza per le escursioni nel deserto di Giudea, Arad è considerata il luogo ideale per le persone che soffrono di disturbi respiratori. L’aria attorno alla città infatti è priva di inquinamento e di pollini che provocano reazioni allergiche e asmatiche. A una decina di chilometri dal centro abitato si trova un ricchissimo sito archeologico di epoca biblica, che mostra le tracce della sovrapposizione di dodici città, dal III millennio a.C. Il re Salomone fece costruire la fortezza, più volte ricostruita, della quale si possono ancora vedere le porte, le mura e il santuario. Quest’ultimo, la cui pianta era simile a quella del Tempio di Gerusalemme, venne raso al suolo per non generare confusioni nell’importanza del culto.
 
testi di: Carla Diamanti