Eilat - Parchi Marini e Delfinario

La ricchezza dei fondali marini del golfo di Eilat è stata protetta grazie alla creazione di un parco naturale, il Coral Beach Nature Reserve. Del grande complesso naturale fa parte anche Coral World, una struttura che propone numerose attrazioni di tipo turistico per conoscere meglio il patrimonio naturale della zona.
I fondali possono essere esplorati a bordo di un sottomarino giallo (lo Yellow Submarine) che scende fino a 60 metri di profondità. 
Ma si possono anche ammirare flora e fauna dai punti panoramici dell’Osservatorio Sottomarino; si tratta di una torre composta da due livelli, uno aereo, da cui si gode uno splendido panorama sul mare, sul deserto e sulla città, e un altro a quattro metri e mezzo sotto il livello del mare. 
Quest’ultimo dà la sensazione di essere immersi nella vita marina di Eilat, grazie alle vetrate panoramiche oltre le quali si muovono, libere, innumerevoli specie marine. 
Per le emozioni della tecnologia ci si deve spostare nell’Oceanarium, una sorta di teatro futuristico con 150 posti in cui si possono vivere le simulazioni dell’avventura sottomarina. 
Presso il parco si trova inoltre un museo in cui sono esposti coralli e pesci esotici del Mar Rosso.
A sud di Eilat, oltre il porto e prima della Coral Beach si trova il Dolphin Reef. Si tratta di un delfinario in cui si possono osservare (ogni due ore, dalle 10) i simpatici animali durante gli esercizi in compagnia degli istruttori. 
La particolarità del luogo sta nel fatto che anche gli ospiti possono prendere parte agli allenamenti, immergendosi e nuotando con i delfini (pagando un supplemento non compreso nel biglietto di ingresso). 
Inoltre presso il Reef ci sono filmati sui mammiferi, attrezzature a noleggio per immersioni o fotografie subacquee, spiaggia, ristorante (con specialità di pesce) e bar (Aperto tutti i giorni dalle 9 alle 17, raggiungibile con i bus n. 15 e 16).
 

 

testi di: Carla Diamanti