Siti UNESCO

Quella di Sito Patrimonio dell'Umanità è la denominazione ufficiale delle aree registrate nella lista del Patrimonio dell'umanità, o nella sua accezione inglese World Heritage List, della Convenzione sul Patrimonio dell'Umanità. La Convenzione sul Patrimonio dell'Umanità, adottata dalla Conferenza generale dell'UNESCO il 16 novembre 1972, ha lo scopo di identificare e mantenere la lista di quei siti che rappresentano delle particolarità di eccezionale importanza da un punto di vista culturale o naturale.
 
Ecco i siti in Israele e Territori Palestinesi:
  • Città Vecchia di Gerusalemme e le sue mura
  • Masada
  • Città vecchia di Acri (Acco)
  • La "città bianca" di Tel Aviv
  • I tell di Megiddo, Hazor e Be'er Sheva
  • Via dell'incenso-città nel deserto del Negev
  • Luoghi sacri Baha'i ad Haifa e in Galilea occidentale
  • Sito dell'evoluzione umana presso il Monte Carmelo: le grotte di Nahal Me’arot/Wadi el-Mughara